VIGNETI PRegiati a marsala

2.500 ettari di pregiati vigneti propri


La grande qualità dei vini prodotti dalla Cantina Sociale Uvam è intimamente connessa all'intrinseco valore dei suoi pregiati vigneti e alle scrupolose cure alle quali vengono sottoposti. L'azienda dispone di 2.500 ettari di pregiati vigneti a Marsala propri, suddivisi tra vigneti a bacca bianca e a bacca rossa. I vigneti sono ubicati nella Sicilia Occidentale, nella zona collinare tra i 150 e i 500 metri s.l.m., nell'agro di Marsala e Salemi. I vitigni dai quali provengono i pregiati vini dell'U.V.A.M comprendono varietà autoctone ed internazionali. Le loro elevate caratteristiche qualitative derivano oltre che che dalla grande versatilità dei terreni argillosi-calcarei, dall'eccellente disponibilità che contraddistingue la specifica zona di coltivazione, nonché dalle favorevoli condizioni di temperatura, atte alla perfetta maturazione dei frutti e dall'elevata escursione termica diurna-notturna che esalta le caratteristiche organolettiche del prodotto.


La vendemmia viene effettuata manualmente seguendo scrupolosamente le fasi di lavorazione tradizionali proprie dei pionieri che la fondarono nel 1930. Le uve rosse raccolte, a seconda del vitigno, dalla prima alla quarta settimana di settembre e opportunamente selezionate, sono ammostate razionalmente ed il pigiato ottenuto è sottoposto a macerazione più o meno lunga (fino a due settimane); il prodotto viene affinato, parte in acciaio inox e parte in botte. 


L'uva bianca invece viene raccolta a seconda della varietà, nella prima decade di agosto e fino alla quarta settimana di settembre, selezionando accuratamente i grappoli. Dalle prime esperienze e sempre seguendo rigorosamente la tradizione, ebbe inizio poi un percorso basato sulla meccanizzazione dei processi e sul costante miglioramento delle tecniche di vinificazione. La pigiatura e l'ammostatura sono infatti ottenute, previo termo condizionamento dell'uva, e/o del pigiato, con pigiadiraspatrice orizzontale, operanti in modo soffice e con l'impiego di presse pneumatiche a bassa pressione di esercizio, che permettono di ottenere mosti chiari ( < 150 NTU) e favoriscono la diffusione nel mosto degli aromi e dei loro precursori presenti nelle cellule delle bucce d'acino. La fermentazione a temperatura controllata (sui 16-18° C.), lo stoccaggio e affinamento del prodotto, in ambiente termoregolato e la sua protezione sotto atmosfera a gas inerte, consentono di esaltare i privilegi visivi, olfattivi e gustativi dei vini ottenuti.


L'Uvam può contare sulla migliore selezione di pregiati vigneti a Marsala e grazie al profondo rapporto con il territorio derivante dalla tradizione, al profondo rispetto per i vitigni proprio di chi ne è amante e conoscitore, riesce sempre a dar vita a vini capaci di regalare ad ogni olfatto e palato un'esperienza di unica e irripetibile in grado di soddisfare anche la clientela più esigente.